Comi su Demme: «Non volevo fargli male, ho ricevuto minacce gratuite»

Condividi su:

Comi Pro Vercelli 300x182 - Comi su Demme: «Non volevo fargli male, ho ricevuto minacce gratuite»

Neteller 2 - Comi su Demme: «Non volevo fargli male, ho ricevuto minacce gratuite»

Gianmario Comi, attaccante della Pro Vercelli, parla dell’infortunio di Demme nell’amichevole di Dimaro: le sue parole

Gianmario Comi, attaccante della Pro Vercelli autore del fallo che ha causato l’infortunio di Demme, chiarisce la situazione. Le parole a Napoli Magazine.

«Subito dopo la partita con il Napoli sono andato a sincerarmi sulle condizioni di Diego, mi dissero però che era in ospedale per degli accertamenti. Poi gli ho inviato un messaggio di pronta guarigione su Instagram. Non mi piace parlare in pubblico di certe cose, ma ho ricevuto minacce gratuite in questi giorni e quindi sono costretto a farlo. So anche che non tutti potevano immaginare che lo avessi cercato subito e non dopo tre giorni dall’accaduto. Sono veramente dispiaciuto per l’infortunio del giocatore del Napoli, non avevo alcuna intenzione di fargli del male».

L’articolo Comi su Demme: «Non volevo fargli male, ho ricevuto minacce gratuite» proviene da Calcio News 24.

Fonte: Calcionews24.com

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *