Il Governo inglese contro la Superlega: niente permesso di lavoro per gli stranieri che partecipano

Condividi su:

superlega 638x425 - Il Governo inglese contro la Superlega: niente permesso di lavoro per gli stranieri che partecipano
Il Governo inglese dà un’altra spallata alle residue idee di Superlega in terra britannica: è stata infatti varata una nuova normativa in materia di permessi di lavoro, in modo che vengano ritirati a giocatori ed allenatori stranieri dei club di Premier League che partecipino a competizioni separatiste come la fallita Superlega.
Continua a leggere Fonte: Volleyball.it

Neteller 2 - Il Governo inglese contro la Superlega: niente permesso di lavoro per gli stranieri che partecipano
Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *