Storica qualificazione dello Sheriff, in Champions il club separatista che gioca in Moldavia

Condividi su:

sheriff 638x425 - Storica qualificazione dello Sheriff, in Champions il club separatista che gioca in Moldavia
Uno Stato nello Stato anche a livello sportivo. Così può essere definito lo Sheriff che venne fondato nel 1993 da due funzionati del KGB sovietico. Il pareggio per 0-0 contro la Dinamo Zagabria nel ritorno dei playoff ha consegnato la qualificazione ai gironi di Champions. Un traguardo straordinario per un club che sente di rappresentare un altro Paese: la Transnistria, lo Stato che si è proclamato indipendente all’inizio degli Anni Novanta.
Continua a leggere Fonte: Volleyball.it

Neteller 2 - Storica qualificazione dello Sheriff, in Champions il club separatista che gioca in Moldavia
Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *